Escursioni e Trekking

Escursioni giornaliere o di mezza giornata alla scoperta delle meraviglie naturalistiche delle Marche; vi accompagneremo lungo i sentieri di tutto il territorio, dal Conero ai Sibillini, da Frasassi al Furlo, dalla Selva di Montedoro alla Valle dei Tufi, e in tanti altri luoghi delle nostra bellissima regione. 

In quale periodo. Mesi di settembre, ottobre, novembre, marzo, aprile, maggio, giugno

Quanto dura. Mezza giornata o tutta la giornata, a seconda del tipo di escursione

A quali scuole è rivolto. Scuola dell’Infanzia, Scuola Primaria, Scuola Secondaria I e II grado

Quanto costa. 5 € ad alunno/a per mezza giornata, 8 € ad alunno/a per giornata intera

Itinerari e percorsi

Ecco alcuni percorsi dove possiamo accompagnarvi nelle diverse zone delle Marche.

Le Lame Rosse, i camini delle fate (Parco Nazionale dei Monti Sibillini)

Dalla diga del Lago di Fiastra, si risale un sentiero che conduce al maestoso spettacolo delle Lame Rosse, una formazione geologica particolare che ha evocato storie e leggende dei Sibillini. L’escursione è lungo uno dei percorsi più belli e affascinanti delle Marche.

Il Conero, una montagna sul mare (Parco Naturale del Conero)

L’escursione comprende alcuni percorsi immersi nella macchia mediterranea, la vegetazione tipica del Conero, fino a conoscere i rapaci che vi transitano e il corbezzolo, arbusto tipico che dà il nome al monte! Scopriremo anche le storie che sono legati al Conero e che sono nascosti in luoghi misteriosi!

L’antro segreto di Valle Scappuccia (Parco Naturale della Gola della Rossa e di Frasassi)

Il sentiero inizia con la forra del torrente Scappuccia che subito si apre nella sua valle, offrendoci un paesaggio spettacolare di acqua, rocce e alberi! In questo piccolo angolo di Frasassi non mancheranno gli incontri con le tracce dei tanti animali che lo popolano e col bosco di montagna.

Le acque e i boschi del Nerone (Monte Nerone)

Risalendo il corso del Rio Vitoschio, si ritrova l’essenza del Monte Nerone: acqua, rocce e boschi. E con un po’ di fortuna si possono osservare anche gli animali che ci vivono, come la rara Salamandrina dagli occhiali. E lungo la camminata possiamo anche divertirci con un piccolo parco avventura!

Le strane fioriture della Selva di Montedoro (Terre di Frattula)

Percorso che si snoda all’interno di questo piccolo bosco nelle colline di Senigallia che testimonia l’antica copertura boschiva delle colline marchigiane e che oggi è un importante sito di rifugio per molti animali e per alcune piante rare, come la Lingua di Drago.

I Gruccioni della Valle dei Tufi (Val Cesano)

Tra le campagne di Mondolfo e San Costanzo c’è una piccola valle caratterizzata dall’affioramento dell’arenaria, qui chiamata “tufo”, dove il coloratissimo Gruccione ha scelto di costruirsi il nido! Una facile passeggiata dove conoscere meglio questo animale e la biodiversità della Valle dei Tufi.

Contattaci per maggiori informazioni

Niki Morganti - Telefono 328.6762.576

Email: info@passamontagna.org

Altro in questa categoria: Alla ricerca del Fratino »

Informazioni utili

  • I prezzi sono da intendersi IVA inclusa.
  • Le attività sono supportate da materiale multimediale e reperti.  
  • Le attività possono essere personalizzate in base alle esigenze.
  • Le attività sono diversificate in base alle diverse fasce di età.
© 2017 Passamontagna.org - Privacy Cookie
PASSAMONTAGNA è progetto di Marta Zarelli (P.Iva 01748770433), Tommaso Fagiani (P.Iva 01873150435), Maurizio Fusari (P.Iva 01736130434), Niki Morganti (P.Iva 02742030428)

Questo sito utilizza cookie tecnici ma non di profilazione

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni clicca qui

Accetto
Hai 20 secondi? Partecipa al sondaggio!

logo viola

Per organizzare al meglio le nostre uscite, indica quale tipo di proposta preferisci, grazie

Indica quando preferisci uscire

Grazie per il tuo contributo!