Orienteering con mappa e bussola

orienteeringCos'è l'orienteering

L'orienteering (o orientamento) è una disciplina che consiste nell'inviduare dei punti in un territorio a noi sconosciuto, mediante l'utilizzo di carta (da orienteering, diversa da tutte le altre) e bussola, nel più breve tempo possibile. I punti da individuare sono segnalati da apposite bandierine di segnalazione dette lanterne di colore bianco e arancio.

Questa attività è molto divertente sia per gli adulti che per i bambini, sia perchè assomiglia alla caccia al tesoro ed anche per la tipologia di ambiente in cui la svolgiamo, che in genere è quello misto di boschi e prati, nella zona intorno al lago di Fiastra.

Come si svolge 

orienteering lanterna

In genere iniziamo l'attività introducendo l'Orienteering (o "l'arte di sapersi orientare"), con la sua storia, le sue regole, e contestualmente insegnamo come orientarsi con e senza bussola e come leggere una carta topografica e da orienteering.

Successivamente si consegna tutto il materiale, ci si divide in squadre e si parte alla ricerca dei punti nascosti.

Al termine ci sarà un vincitore o una squadra vincitrice, al quale in genere, come premio c'è un gadget del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, o altro premio stabilito in precedenza.

L'attività dura circa 2 ore.

Contattaci

Se siete un gruppo di famiglie con bambini o altro gruppo organizzato di circa 10 persone contattateci pure.

Organizzeremo per voi questa attività in mezzo alla natura.

Referente Tommaso Fagiani

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. | 333.8358.195

Letto 2490 volte

Pagina Facebook

Decidi data e posto!

Scegli data e luogo Per gruppi precostituiti di almeno 6 persone

scopri come fare

Seguici

 

Instagram

Questo sito utilizza cookie tecnici ma non di profilazione

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni clicca qui

Accetta e prosegui

realizzato da PromoForWeb.it