Parco Nazionale dei Monti Sibillini

Giovedì, 19 Aprile 2018 19:57

Grotta dei Frati e Gole del Fiastrone

Attenzione. Attualmente le Gole del Fiastrone sono chiuse da ordinanza, quindi non è possibile percorrerle.

L'itinerario parte dalla diga del lago, e percorre il sentiero che conduce alle Lame Rosse, all'inizio quindi su una mulattiera comoda e poi lungo un sentiero all'interno della lecceta. In corrispondenza della piccola valle delle Lame Rosse si prosegue a destra senza salire per le Lame, continuando sempre su un sentiero nel bosco con vedute sulla valle del Fiastrone. 

Il sentiero poi scende ripidamente fino a raggiungere la famosa grotta dei frati. Dopo la visita si scende ancora fino al fiume fiastrone e dopo averlo attraversato si risale il fiume fino a raggiungere le suggestive Gole del Fiastrone.

Arrivati alle Gole si ritorna indietro fino a raggiungere il cimitero di Monastero.

Informazioni aggiuntive

  • Località di Partenza Diga del lago
  • Comune Fiastra
  • Provincia MC
  • Regione Marche
  • Latitudine 43.073139
  • Longitudine 13.220716
  • Aspetti Punti Panoramici, Emergenze Geologiche, Aspetti Storici, Luoghi / Monumenti Religiosi
  • Ambienti Fiume, Bosco, Montagna, Forre/Gole
  • Periodo Estate
  • Difficoltà E
  • Difficolta Smart Media
  • Adatto a bambini No
  • Dislivello 400 m
  • Durata complessiva 6 ore
  • Durata Intera giornata
  • Tariffa Bassa Stagione 180
  • Tariffa Alta Stagione 200
Pubblicato in Monti Sibillini
Lunedì, 25 Settembre 2017 11:46

Foro degli Occhialoni

Itinerario breve ma suggestivo con arrivo allo spettacolare Foro degli Occhialoni!

Da San Vittore alle Chiuse si costeggia il fiume Sentino tra profumi gradevoli del giardino di piante aromatiche e odori "strani" della sorgente sulfurea fino al bellissimo ponte romanico. Si sale quindi il sentiero che, attraversando prima un rimboschimento di pino e poi un bosco di latifoglie misto con piante di macchia mediterranea, si arriva dopo percorrendo un breve tratto roccioso (dove si deve prestare attenzione!) al Foro degli Occhiaolini, autentica meraviglia geologica creata dalla natura! Il ritorno è lungo lo stesso percorso.

Questo breve itinerario è possibile abbinarlo, con una deviazione, al Sentiero dell'Aquila: https://www.passamontagna.org/itinerari-da-scoprire-a-piedi/gola-della-rossa-e-frasassi/item/98-sentiero-dell-aquila

Informazioni aggiuntive

  • Località di Partenza San Vittore alle Chiuse
  • Comune Genga
  • Provincia AN
  • Regione Marche
  • Latitudine 43.402377
  • Longitudine 12.968292
  • Aspetti Avvistamento fauna selvatica, Punti Panoramici, Emergenze Geologiche, Emergenze Floristiche, Aspetti Storici, Luoghi / Monumenti Religiosi
  • Ambienti Fiume, Bosco, Montagna, Strapiombi, Piccoli borghi
  • Periodo Estate, Primavera, Autunno, Inverno senza neve
  • Difficoltà EE
  • Difficolta Smart Media
  • Adatto a bambini No
  • Dislivello + 250 m, - 250 m
  • Durata complessiva 2 ore
  • Lunghezza 6 km
  • Adatto a Non adatto a chi è alla prima esperienza in montagna, Fisicamente impegnativo. Capacità di camminare su sentieri stretti con fondo variabile (erba, rocce, ghiaia, ...)
  • Durata Mezza giornata
  • Tariffa Bassa Stagione 120
  • Tariffa Alta Stagione 150
Lunedì, 18 Settembre 2017 14:43

Grotta dei Frati (Fiastra)

Informazioni aggiuntive

  • Località di Partenza Cessapalombo
  • Comune Cessapalombo
  • Provincia MC
  • Regione Marche
  • Aspetti Punti Panoramici, Emergenze Geologiche, Luoghi / Monumenti Religiosi
  • Ambienti Bosco, Montagna, Valle
  • Periodo Estate, Primavera, Autunno, Inverno senza neve
  • Difficoltà T
  • Difficolta Smart Bassa
  • Adatto a bambini No
  • Dislivello 150 m
  • Durata complessiva 3 h
  • Adatto a Adatto a tutti. Basta solo un po' di allenamento alla camminata
  • Durata Mezza giornata
  • Tariffa Bassa Stagione 120
  • Tariffa Alta Stagione 150
Pubblicato in Monti Sibillini
Lunedì, 11 Settembre 2017 16:36

Valle Scappuccia (da Genga)

Questo percorso per Valle Scappuccia è il più lungo dei due che proponiamo: è ad anello con partenza e arrivo dal castello di Genga.

La prima parte del cammino si svolge su asfalto ma su strade poco battute e saremo circondati da zone rurali e boschi; costeggeremo Lago Fossi, piccolo bacino artificiale ma importante per la biodiversità, e la pineta di Monte Predicatore, probabilmente la più antica delle Marche!

Poco dopo si entra a Valle Scappuccia: l’ingresso è una forra che ci costringe a guadare le basse acque del torrente Scappuccia. L’inizio del percorso è subito stupendo: le acque cristalline si riflettono nelle rocce intorno al torrente e il sentiero continua ad addentrasi sempre più nella valle. Il bosco si fa ora ricco anche di faggi, lecci, aceri, pungitopo e della rara Efedra maggiore. Il sentiero attraversa diverse volte il torrente Scappuccia in dei facili guadi e poi risale in mezzo alla faggeta. Tra boschi di faggio, orniello, pini e lecci, si arriva a Monticelli (paese natale di Papa Leone XII) e poi a Genga percorrendo il “sentiero del Papa”, un percorso a mezza costa tra i panorami sulla valle del Sentino e i profumi della santoreggia e dell’elicriso.

Informazioni aggiuntive

  • Località di Partenza Genga
  • Comune Genga
  • Provincia AN
  • Regione Marche
  • Latitudine 43.429966
  • Longitudine 12.935099
  • Aspetti Avvistamento fauna selvatica, Punti Panoramici, Emergenze Geologiche, Emergenze Floristiche, Aspetti Storici
  • Ambienti Ruscelli, Bosco, Montagna, Forre/Gole
  • Periodo Estate, Primavera, Autunno, Inverno senza neve
  • Difficoltà T/E
  • Difficolta Smart Bassa
  • Adatto a bambini No
  • Dislivello 350 m
  • Durata complessiva 5 ore
  • Lunghezza 12 km
  • Adatto a Adatto a tutti. Basta solo un po' di allenamento alla camminata
  • Durata Intera giornata
  • Tariffa Bassa Stagione 180
  • Tariffa Alta Stagione 200
Giovedì, 07 Settembre 2017 09:19

Le Lame Rosse

Ti accompagneremo alle Lame Rosse di Fiastra, uno dei luoghi più conosciuti e affascinanti dei Monti Sibillini e non solo.

Sono formazioni a forma di pinnacoli e torri costituite da ghiaia tenuta insieme da argilla e limi, formatesi grazie all'erosione di agenti atmosferici.

L'itinerario, andata e ritorno sullo stesso sentiero, è adatto alla maggior parte delle persone e si cammina dapprima su una strada sterrata e successivamente quasi sempre all'ombra all'interno di una lecceta, dove la strada diventa un piacevole sentiero.

Informazioni aggiuntive

  • Località di Partenza Diga del Lago
  • Comune Fiastra
  • Provincia MC
  • Regione Marche
  • Latitudine 43.060289
  • Longitudine 13.185257
  • Aspetti Emergenze Geologiche
  • Ambienti Bosco, Montagna
  • Periodo Estate, Primavera, Autunno, Inverno senza neve
  • Difficoltà T/E
  • Difficolta Smart Bassa
  • Adatto a bambini Si
  • Dislivello 250 m
  • Durata complessiva 3 ore
  • Lunghezza 7 km
  • Adatto a Adatto a tutti. Basta solo un po' di allenamento alla camminata
  • Durata Mezza giornata
  • Tariffa Bassa Stagione 120
  • Tariffa Alta Stagione 150
  • Galleria foto itinerari/sibillini/lame-rosse
Pubblicato in Monti Sibillini
Pagina 2 di 2
© 2021 Passamontagna.org - Cookie Policy Privacy Policy
PASSAMONTAGNA è progetto di Marta Zarelli (P.Iva 01748770433), Tommaso Fagiani (P.Iva 01873150435), Maurizio Fusari (P.Iva 01736130434), Niki Morganti (P.Iva 02742030428)

Questo sito utilizza cookie tecnici ma non di profilazione

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni clicca qui

Accetto

Domenica 19 dicembre - Super evento di fine anno con Passamontagna Trekking

Una domenica, riservata ai soli possessori della Passamontagna Card, per festeggiare e stare tutti insieme con noi guide di Passamontagna Trekking.

A seguire TOMBOLATA FINALE con in palio 10 escursioni gratuite ed altri premi.

Vedi come partecipare all'evento