Parco Nazionale dei Monti Sibillini

Martedì, 29 Maggio 2018 17:15

Ascesa al Monte Vettore

La partenza è a piedi da Forca di Presta, il valico che dalla valle del Tronto conduce all'altopiano di Castelluccio di Norcia.

L'ascesa al monte Vettore (la montagna più alta dei Monti Sibillini con 2.476 m) da questo itinerario (via normale) sale a tratti dolcemente ed a tratti si fa più ripida.

La bellezza di questo itinerario è legata soprattutto ai grandi panorami di cui si può godere, all'inizio quasi esclusivamente a sud sui Monti Gemelli e sui Monti della Laga; poi salendo si guadagna la vista anche sulla piana di Castelluccio, poi sulla valle del Lago di Pilato spaziando sempre più in direzione nord, con il Monte Sibilla, il Monte Priora, poi la Cima del Redentore e il Pizzo del Diavolo a ovest.

Arrivati in cima la vista è notevole in tutte le direzioni, scoprendo anche l'appennino umbro-marchigiano e ad est le Marche con all'orizzonre il mare adriatico.

La discesa è sullo stesso sentiero dell'andata.

Informazioni aggiuntive

  • Località di Partenza Forca di Presta
  • Comune Arquata del Tronto
  • Provincia AP
  • Regione Marche
  • Latitudine 42.789980
  • Longitudine 13.260715
  • Aspetti Punti Panoramici, Emergenze Geologiche, Emergenze Floristiche, luoghi legati a miti e leggende
  • Ambienti Creste, Montagna
  • Periodo Estate, Autunno
  • Difficoltà E
  • Difficolta Smart Impegnativa
  • Adatto a bambini No
  • Dislivello 950 m
  • Durata complessiva 5 ore
  • Lunghezza 10 km
  • Durata Intera giornata
  • Tariffa Bassa Stagione 180
  • Tariffa Alta Stagione 200
Pubblicato in Monti Sibillini

Questo sito utilizza cookie tecnici ma non di profilazione

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni clicca qui

Accetto